Inviare allegati mail su iPhone: tutti i modi per farlo | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Inviare allegati mail su iPhone: tutti i modi per farlo

allegati-mail-iphone

Quando si ha necessità di inoltrare un documento digitale a qualcuno, il modo più rapido è certamente la posta elettronica. Ecco tutti e quattro i modi con cui potete inviare allegati mail su iPhone e iPad.

Come amiamo ripetere spesso ai nostri melisti, non esiste il modo giusto di fare qualcosa su Mac e iPhone: esistono tante modalità, e la migliore è quella che piace di più all'utente. Dunque, ecco una carrellata che mostra sinteticamente tutti i modi di inviare file via mail su iOS. Poi scegliete voi il preferito.

1. Vecchia Maniera


inviare-allegati-mail-iphone-1

È il metodo classico, per così dire, vecchio quanto il cucco. È sufficiente aprire il file da inviare (nel nostro caso una foto nel Rullino) e premere il pulsante di condivisione pulsante-condivisione-ios e infine selezionare la voce E-mail. Dopodiché, basta inserire destinatario e oggetto e premere Invio.

2. Pressione Lunga


inviare-allegati-mail-iphone-2

Se avete già iniziato a scrivere la vostra mail, non serve uscire dall'app per abbinarvi un allegato: potete semplicemente effettuare una pressione lunga nel corpo della mail. Comparirà un piccolo pop-up con su scritto Seleziona, Seleziona tutto e una freccetta che punta verso destra; premetela una o due volte, dopodiché selezionate una tra queste opzioni:

  • Inserisci foto o video (per file dal Rullino)
  • Aggiungi Allegato (per tutti gli altri tipi di file)
  • Inserisci disegno (per scribacchiare qualcosa col dito o con Apple Pencil)

3. Drag&Drop (iPad)


ipad-split-view.-mail

Grazie al display abbondante, su iPad avete la possibilità di interagire in modi più sofisticati col sistema operativo. A differenza di iPhone, il tablet con la mela permette di effettuare un Drag&Drop come su computer: basta premere e tenere premuto un documento per trascinarlo nell'app Mail e allegarlo automaticamente.

Anche in questo caso, potete ottenere il medesimo scopo in modi differenti, ma il più facile consiste sicuramente nel premere e tenere premuto il documento con un dito per poi iniziare a trascinarlo; poi, mentre state ancora trascinandolo, con l'altra mano aprite l'app Mail e infine rilasciate il file.

Il trucco funziona anche con Split View, e con allegati eterogenei provenienti da diverse applicazioni.

Con un'App


documents-ios

Per colmare le lacune di Mail, esistono diverse app che possono tornarvi utili, ma molte di esse sono a pagamento. Qui di seguito, invece, trovate un gioiellino gratuito che consente di catalogare i file in cartelle, zipparli e allegarli ad una mail:

Scarica Documents gratis da App Store

Documents by Readdle è completamente gratuita, e può importare, riprodurre, visualizzare, salvare e gestire file, e infine interfacciarsi con tutti i vostri servizi Cloud. Insomma, se non la conoscete, questo è il momento giusto per il download.

mail-icona-macForse potrebbe interessarti anche:
Firmare un PDF direttamente su iPhone e iPad
Visualizzare e gestire tutti i destinatari delle Mail su Mac
Mail sbagliata? Un trucco per non sbagliare più destinatario
Vi hanno violato la mail? Scoprire se la vostra privacy è compromessa

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.