L'azienda più innovativa al mondo? È Apple | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

L'azienda più innovativa al mondo? È Apple


Apple-aziendaa-piu-innovativa

Nonostante i recenti ritardi sullo sviluppo hardware e software, e qualche bug di troppo nei sistemi operativi, Apple è l'unica azienda che "dà il futuro oggi." Non a caso, nella classifica Fast Company delle società più innovative al mondo è al primo posto.

Non soltanto perché nel 2017 ha lanciato iPhone X, i nuovi Apple Watch e la piattaforma ARKit di Realtà Aumentata; Cupertino viene premiata soprattutto per il coraggio, per l'integrazione tra hardware e software, e per le prestazioni che stracciano la concorrenza.

Nell'ultimo anno, la mela ha concentrato i propri sforzi su intelligenza artificiale e intrattenimento, senza dimenticare l'impegno nel campo medico e nella ricerca grazie ai protocolli CareKit e ResearchKit che consentono di monitorare e diagnosticare alcune gravi malattie grazie a dispositivi indossabili come Apple Watch. "La creatività," scrive FastCompany, "è innervata nell'approccio di Apple all'ingegneria software e hardware che creano l'esperienza, e non mai stata tanto ambiziosa." Ma c'è di più:

Altri prodotti di telefoni e tablet comprano gli stessi chip pronto-uso degli altri competitor. Apple, tuttavia, progetta i propri chip, e così nel cuore di ogni iPhone batte un processore ottimizzato in modo specifico per il sistema operativo Apple, per le app, il display, la fotocamera e i sensori touch. La società è diventata talmente brava nella progettazione dei chip che l'A10 Fusion dentro iPhone 7 fa mangiare la polvere ai contendenti in tutti i test di velocità indipendenti.



Dopo Apple al primo posto, troviamo Netflix, Square e Tencent rispettivamente in seconda, terza e quarta posizione. Amazon è in quinta, seguita da Patagonia, CVS Health, The Washington Post, Spotify e infine NBA. Potete consultare la classifica completa su questa pagina Web.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.