Bloccare siti su iPhone: applicare le Restrizioni | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Bloccare siti su iPhone: applicare le Restrizioni

bloccare-siti-su-iphone

Se per qualche motivo avete bisogno di bloccare alcuni siti su un iPhone e impedire l'apertura, sappiate che è questione di pochi secondi. Basta applicare un paio di restrizioni nei Controlli Parentali di iOS, e funziona anche su iPad.

Per bloccare uno o più siti Web su iPhone, basta seguire questi passaggi:

  • Su iPhone o iPad, aprite Impostazioni > Generali > Restrizioni
  • Attivate l'interruttore relativo alle Restrizioni
  • Il sistema vi chiederà di inventare un codice che servirà in seguito per revocare le limitazioni, oppure per aggiungerne delle altre. Scegliete una password numerica che sia difficile da indovinare (dunque, niente date di nascita e "1111")
  • Scorrete l'elenco fino a individuare la sezione Siti Web

icona-telefono
Leggi anche: Blocco Chiamate e Messaggi Indesiderati su iPhone
bloccare-siti-su-iphone-ios11

A questo punto, potete impostare tre tipi di filtri:

  • Tutti i siti web: tutti i siti sono concessi, di fatto non esiste nessuna limitazione.
  • Limita i contenuti per adulti: a discapito del nome, questa opzione non bandisce solo i siti di intrattenimento per adulti. Potete scegliere quali siti consentire immettendone l'indirizzo in Consenti sempre, e quali invece bloccare aggiungendone l'URL in Non consentire mai. Basterà aggiungere i siti da bloccare nella sezione Non consentire mai per impedirne il caricamento in Safari.
  • Solo siti web specifici: verranno aperti solo i siti che esplicitate in questa lista. Qualunque altra pagina verrà bloccata.

Considerate che spesso i siti Web hanno anche una variante mobile separata da quella per PC. Per cui, per esempio, se volete bandire Twitter, dovrete aggiungere sia il sito twitter.com che mobile.twitter.com in Impostazioni > Generali > Restrizioni > Limita i contenuti per adulti.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.