Creare PDF su Mac: basta un clic | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Creare PDF su Mac: basta un clic

Fondos-Wallpaper-Gratis-Abstractos-172

Come tante altre cose dell'ecosistema Apple, creare PDF su Mac è addirittura banale. Non dovete scaricare né app né altra robaccia: basta premere un paio i pulsanti, e il gioco è fatto.

Il Mac possiede al suo interno tutte le tecnologie necessarie per visualizzare e generare file PDF; detta in altre parole, non ha bisogno né di Adobe Acrobat, né di altre applicazioni di terze parti: è sempre stato così.

Per questa ragione, è possibile trasformare in PDF qualunque cosa: mail, note, pagine Web, immagini JPEG e così via. Non ci sono letteralmente limiti: se un file potete stamparlo, allora potete anche convertirlo in PDF. Anzi, la procedura è praticamente la stessa con cui stampate i documenti, ma con una differenza.

anteprima-icona
Leggi anche: Unire PDF Mac, ecco come si fa (ed è semplicissimo)

Convertire File in PDF


creare-pdf-mac-stampa

Per convertire un file in PDF, seguite questi passaggi:

  • Aprite il documento con l'app che l'ha generato (Word per i .Docx, Pages per i documenti .Pages, e così via)
  • Fate clic su File > Stampa, o in alternativa premete Comando+P
  • Si aprirà la schermata di Stampa; fate clic sul pulsante PDF in basso a sinistra
  • Selezionate Salva come PDF dal menu a tendina
  • Date un nome al file, e decidete dove salvarlo

Fine del tutorial. Ve l'avevamo detto che era facilissimo: si fa prima a farlo che a spiegarlo.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.