Giocare ai giochi iPhone su Mac? In arrivo nel 2018 | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

Corsi di Mac e iPhone via Internet

Giocare ai giochi iPhone su Mac? In arrivo nel 2018

App Giochi su Mac

Presto potremo usare le app iPhone e iPad direttamente su Mac, senza ricorrere a emulatori o trucchi come AirPlay: le app si avvieranno come fossero fatte per il computer. Ecco a cosa sta lavorando Apple.

Nel 2018, macOS e iOS non porteranno in dote molte novità; piuttosto, gli ingegneri di Cupertino si stanno concentrando su stabilità, sicurezza e prestazioni. Una bella notizia, tutto sommato, soprattutto se consideriamo i grattacapi e i bug che hanno segnato il debutto di iOS 11 e in particolar modo macOS High Sierra.

Molte feature che avrebbero dovuto debuttare, quindi, verranno rimandata ai mesi successivi, ma una cosetta piuttosto interessante pare che arriverà comunque. Stando alle voci di corridoio, pare infatti che Apple intenda permettere l'esecuzione delle applicazioni iOS direttamente su Mac. In pratica, potrete avviare un gioco o un'utility per iPhone direttamente con un doppio clic del mouse.

"La spinta di Apple verso le migliorie su prestazioni e sicurezza a scapito delle nuove feature si applicherà anche al software Mac di quest'anno, ma una feature chiave rimane sulla roadmap 2018: la possibilità di far girare su Mac le app di iPad."



Certo, occorrerà mettere a punto molte cosette, tipo come gestire i comandi touch su un dispositivo dotato di mouse e tastiera; ma è probabilmente che Apple inventerà qualche tecnologia ponte che possa superare queste difficoltà. E per chi giocare oggi ad un gioco per iPhone su Mac? Le soluzioni ci sono ma non sono proprio facili né economiche.

Cercate la Versione per Mac


Il primo consiglio che vi diamo è cercare un equivalente dell'app fatta apposta per Mac. Un esempio: come esiste Skype per iPhone e iPad, ne esiste una variante per Mac, Windows e Android: se l'ìapp è stata sviluppata anche per Mac, allora scegliete quella. È la soluzione migliore anche se questo comporta di doverla riacquistare.

Simulatore Software


Come giocare ai Giochi su Mac

Se non ne esiste una versione ufficiale alternativa, allora dovrete ricorrere ad un simulatore software. Qualcosa tipo iPadian (20$ sul sito ufficiale), per intenderci, ma vi diciamo già che non funziona granché bene. L'ideale sarebbe utilizzare lo strumento ad hoc creato da Apple e chiamato Simulator; in linea teorica sarebbe perfetto: è gratuito e incluso in XCode, ed è in grado di replicare su Mac lo schermo di iPhone, iPad, Apple Watch o Apple TV. Purtroppo però funziona solo con le app che create voi, e non quelle dell'App Store.

Il Compromesso Migliore



giochi-iphone-su-mac

In attesa che Apple introduca in macOS il supporto alle app di iPhone e iPad, ci sono due strade che potete percorrere. Il metodo più semplice consiste nel collegare col cavo l'iPhone o l'iPad al Mac, e infine aprire QuickTime, quindi selezionare File > Nuova Registrazione Filmato e impostare l'iPhone come sorgente di input. Esattamente come vi mostriamo qui.

Oppure, potete usare AirPlay, ma dovrete acquistare un'app per Mac che vi consenta di effettuare il mirroring, tipo l'ottima AirServer (14 giorni di prova, poi 13,99€ sul sito ufficiale). In questo caso, però, dovrete mettere in conto un lieve ma percettibile ritardo tra le immagini su schermo e quel che viene trasmesso su Mac.






Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.