iCloud pieno? Qualche consiglio per recuperare spazio | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

iCloud pieno? Qualche consiglio per recuperare spazio

icloud-pieno

Se iPhone si lamenta che non eseguite backup da giorni, probabilmente avete iCloud pieno. Le strade davanti a voi sono tre: liberare spazio, acquistare un piano a pagamento, oppure utilizzare alternative ad iCloud.
Download-icloud
Leggi anche:Scaricare foto da iCloud su iPhone e iPad

Liberare Spazio su iCloud


icloud-liberare-spazio

Di default, al termine dei 30 giorni di prova (se aprite un nuovo ID Apple), Apple regala solo 5GB di spazio disponibile su iCloud per poter conservare le vostre foto, i video, i backup dei dispositivi e così via. Praticamente, non potete farci niente di utile, soprattuto coi tagli di memoria dei dispositivi di oggi giorni, oramai giunti a 256GB.

Per verificare lo spazio disponibile su iCloud, dovete aprire Impostazioni [Nome Cognome] iCloud e toccare Archiviazione iCloud oppure Gestisci spazio (la dicitura cambia a seconda della versione di iOS che avete installata). Lì troverete l'elenco dei file che concorrono al raggiungimento del vostro massimale di spazio online. Se ci sono app che occupano troppo, potete selezionarle e infine toccare Elimina dati per ridurre il loro impatto su iCloud, ma fate attenzione: nel momento in cui cancellate quei dati, li avrete persi da tutti i vostri dispositivi.

In alternativa, sempre dalla stessa schermata, potete anche eliminare dei vecchi backup ma non si tratta di una buona idea. In generale, vi consigliamo di passare ai due suggerimenti successivi.

icloud-icona-mini
Leggi anche: Esiste iCloud per Android? No, e vi spieghiamo perché non esisterà mai

Acquistare Spazio iCloud


comprare-spazio-icloud

Il 30% del fatturato di Apple deriva dagli abbonamenti e servizi aggiuntivi come iCloud e Apple Music, dunque non sorprende che la mela abbia adattato l'intero ecosistema per convincere il maggior numero di utenti possibile a sganciare un esborso mensile, dopo l'acquisto del computer o del dispositivo mobile. I prezzi di iCloud partono da 99 centesimi/mese per 50GB e arrivano fino a 9,99€/mese per 2TB, ma gli ultimi due tagli possono essere condivisi coi membri della famiglia. Avete a disposizione 3 opzioni:

  • 50 GB: € 0,99

  • 200 GB: € 2,99

  • 2 TB: € 9,99



Per acquistare un abbonamento, vi servirà una carta di credito da abbinare al vostro Apple ID. Potete procedere direttamente da iPhone e iPad, aprendo Impostazioni [Nome Cognome] iCloud e toccare Archiviazione iCloud (oppure Gestisci spazio) > Cambia piano
ios-file-icona
Leggi anche: iPhone dove salva i file? Visualizzare le cartelle su iOS

Alternative ad iCloud


alternative-icloud

L'ultima opzione è quella che usiamo in Redazione e a casa, e rappresenta un ottimo compromesso tra costi azzerati e praticità. Come dire, ottenete quasi lo stesso livello di automazione ma senza dover sganciare neppure un centesimo. Il trucco consiste nel disattivare Foto su iCloud, Backup e iCloud Drive, e utilizzare servizi alternativi ma gratuiti. In particolare ecco cosa vi suggeriamo:


  • Backup iPhone e iPad Utilizzate iMazing mini, un'app gratuita per Mac che si occupa di effettuare per voi i backup ogni giorno, all'ora che preferite, senza fili e soprattutto in modo completamente automatico.

  • Foto su iCloud Sostituitela con Google Foto, che è gratuita, fornisce spazio illimitato per foto e video e opera anche in background. L'importante è avere una connessione Internet adeguata a casa o in ufficio.

  • iCloud Drive Utilizzate Dropbox, o qualunque altra app di archiviazione on the Cloud. Potreste anche tenerne più d'una, e sfruttare così diversi account gratuiti. Sommando i vari tagli forniti a costo zero, si arriva a Giga e Giga di spazio gratuito online.

  • Su questa pagina di Melablog vi spieghiamo per filo e per segno come attivare ognuno di questi servizi.

    Se incontrate difficoltà, ricordate che Lezioni(di)Mela offre supporto online e assistenza da remoto via FaceTime, WhatsApp e molte altre app; e se volete, muoviamo noi il mouse per voi. La prima lezione tra l'altro ve la offriamo noi, dopodiché costano solo 25€ l'ora.

    backup-icon
    Approfondisci: Non riesci a fare il backup di iPhone? Le possibili soluzioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.