iPhone 8 è resistente all'acqua? Sì, ma serve la cover impermeabile | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

iPhone 8 è resistente all'acqua? Sì, ma serve la cover impermeabile

iphone-8-resistente-acqua

Ufficialmente, iPhone 7, iPhone 8 e iPhone X sono tutti resistenti a schizzi d'acqua e polvere, ma c'è una fregatura: la garanzia non copre i danni da contatti da liquidi. Ecco cosa dovete sapere sull'impermeabilità di iPhone.

Innanzitutto, un po' di chiarezza: iPhone 7, iPhone e iPhone X godono tutti dello stesso grado di resistenza all'acqua, certificato dalla sigla IP67; ciò significa che, almeno da questo punto di vista, non sussiste alcuna differenza tra le ultime tre generazioni di telefoni con la mela; tutti e tre possono resistere a 8 ore di test con polveri e sporco, e a immersioni di 30 minuti sotto 1 metro d'acqua. Il problema è che non si tratta di una certificazione di impermeabilità totale.

E questa è anche la ragione per cui la garanzia standard Apple non copre i danni da contatto da liquidi. In altre parole, pur se ufficialmente resistente (non impermeabile!) all'acqua, quando l'umidità entra in qualche modo nella scocca e danneggia l'iPhone, la mela vi farà pagare la riparazione. E questa è anche la ragione per cui Apple sconsiglia alcuni comportamenti che avremmo dato per scontati:

  • Nuotare con iPhone
  • Esporre iPhone a schizzi violenti, come una doccia
  • Usare iPhone in un bagno turco
  • Immergere intenzionalmente iPhone nell'acqua


E guardate che non scherziamo. Più di qualche lettore ci ha scritto dopo aver riscontrato difficoltà nel far valere la propria garanzia in seguito a contatti da liquidi; Michael C., per esempio, scriveva pochi giorni fa:

Ho un iPhone X da 2 mesi.. a contatto con la pioggia ha creato condensa nella zona delle due fotocamere.. davanti e dietro.. ho chiesto la sostituzione del dispositivo che nel frattempo ha smesso di funzionare.. al genius bar mi ha risposto che la garanzia non copre danni da contatto da liquido. […] Mi hanno proposto la sostituzione a 590€ senza spedizione compresa.



Gli abbiamo consigliato di farsi passare un responsabile in Apple Store, e di insistere con gentilezza e fermezza: perché se è vero che da una parte Apple non copre i danni da contatto da liquidi, è anche vero che pubblicizza i suoi iPhone come Water Resistant; e oggettivamente, un'anomalia simile dopo un po' di pioggia non rientra nella normale reazione che ci si aspetterebbe dal dispositivo. Tant'è che, poco dopo, Michael ha ottenuto la sostituzione gratuita di iPhone X.

Conclusioni



Su YouTube è pieno di video di utenti che fanno il bagno con iPhone, e tutto sembra procedere senza intoppi; ma considerate che i danni di acqua e salsedine spesso iniziano a risultare evidenti solo con l'andare del tempo. Sebbene tecnicamente iPhone 7, iPhone 8 e iPhone X reggano bene all'acqua, noi vi consigliamo di utilizzare sempre delle cover impermeabili quando andate al mare. Qualcosa come questo, per capirci:

Custodia Impermeabile a busta (pacco da 2), 7 Euro su Amazon
i-Blason Cover impermeabile iPhone 7 iPhone 8, 25,99 Euro su Amazon
Moomini Custodia impermeabile iPhone X, 18,99 Euro su Amazon
Sportlink Custodia Impermeabile per iPhone X, 16,99 Euro su Amazon

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.