iPhone non riceve chiamate? Tutte le possibili soluzioni | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

iPhone non riceve chiamate? Tutte le possibili soluzioni

iphone-non-riceve-chiamate

Talvolta può capitare che l'iPhone diventi isolato; ciò significa che non si riesce a ricevere telefonate importanti, e questo può rappresentare un problema insormontabile. Ecco le cause principali che possono portare iPhone a non ricevere chiamate.

Se non riuscite a ricevere o effettuare chiamate su iPhone, potrebbero esserci problemi software o hardware; oppure si tratta semplicemente di un disservizio temporaneo del vostro gestore mobile, o di scarsa copertura. Ecco come capire da cosa dipende.

Mancanza di Copertura


copertura-gestore

Se nella barra di stato (la barra in cima all'iPhone dove ci sono le icone del WiFi, del gestore e l'orario) c'è solo una tacca 1 oppure leggete Cerco e Nessun Servizio, vuol dire che semplicemente non c'è copertura. Potrebbe trattarsi di una cosa temporanea: dunque attendete qualche ora. In ogni caso, non dipende da voi e non c'è nulla che possiate fare, se non chiamare il servizio clienti del vostro gestore e lamentarvi con l'operatore. Spostando il telefono (a volte basta cambiare stanza in casa), le tacche aumenteranno, e le chiamate torneranno a funzionare.

icona-telefono
Leggi anche: Simbolo Luna iPhone, cos'è e quando si usa

Problemi Software


aggiornamento-ios

Alcune impostazioni possono confliggere con la ricezione chiamate; in altre parole, avete attivato il Non Disturbare o la Modalità Aereo senza rendervene conto, o magari c'è qualche intoppo software. Ecco come verificare che sia tutto a posto.

  • Modalità Aereo: Aprite Impostazioni e verificate che Uso in aereo sia disattivato; se lo è, provate ad attivarlo, attendete 5 secondi e poi disattivatelo di nuovo. Ora la telefonia dovrebbe funzionare.
  • Non Disturbare: È l'icona a forma di luna che trovate nel Centro di Controllo di iPhone; dovete disattivarla. In alternativa, aprite Impostazioni > Non disturbare e disattivate l'opzione da lì.
  • Numeri di Telefono Bloccati: Potreste aver inavvertitamente bloccato l'utente che cerca di chiamarvi. Aprite Impostazioni > Telefono > Blocco chiamate e identificazione ed eliminate il numero interessato dalla lista dei contatti bloccati.
  • Inoltro Chiamate: Forse avete attivato per sbaglio l'inoltre delle chiamate verso la segreteria o verso altro numero? Potete verificarlo in Impostazioni > Telefono > Inoltro chiamate.
  • Rete Congestionata: Forse la rete LTE a cui vi connettete è satura? Aprite Impostazioni > Cellulare > Opzioni dati cellulare > Abilita LTE e passate a 3G o 2G. A volte fa miracoli, soprattutto in luoghi molto affollati come concerti e grandi eventi.
  • Impostazioni Gestore: I gestori inviano ciclicamente le proprie impostazioni ad iPhone attraverso aggiornamenti di rete. Se qualcosa si è incasinato lì, provate ad aprire Impostazioni > Generali > Ripristina e selezionate Ripristina impostazioni rete. Ciò cancellerà tutte le password del WiFi salvate sul dispositivo, le reti preferite e le impostazioni VPN. Nessun vostro dato personale verrà cancellato.

Inoltre, considerate che potrebbero esserci dei problemi con la vostra installazione di iOS; in questo caso, procedete all'aggiornamento del software in Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software. Connettetevi al WiFi ed effettuate l'update da lì. Nei casi più disperati, valutate la possibilità di reinstallare del tutto iOS collegando iPhone al computer col cavo, aprendo iTunes e facendo clic su Ripristina.

Problemi Hardware


iphone-cambiare-sim
È un'eventualità remota, ma forse la SIM è rovinata o vi ha abbandonato. Tiratela fuori dal vassoio, datele una pulita con un panno asciutto e reinseritela.

Problemi di Altra Natura


iphone-seconda-mano-usato

In tanti anni che facciamo questo lavoro, ne abbiamo viste di cotte e di crude, e spesso non c'entra niente né il telefono, né il gestore. Per esempio, se avete un abbonamento, siete certi che il vostro numero non sia stato bloccato per il mancato pagamento della fattura? O che abbiate semplicemente terminato il credito da più di 13 mesi?

Avete comprato l'iPhone di seconda mano? Ci è capitato anche di sentire di iPhone comprati a rete che cessano di funzionare quando il legittimo proprietario smette di pagarne le rate (in questo caso si parla di "blacklist dell'IMEI"). Ciò può accadere quando l'utente ha dato fondo al credito/plafond sulla carta di credito, ed è una delle truffe più diffuse nel mondo dell'usato. Potete verificare questo fenomeno sostituendo la SIM con una di altro gestore: se funziona, probabilmente è quella la ragione. Dovete contattare il gestore e concordare con lui il rientro delle rate mancanti, e vi avvisiamo: vi servirà parecchia pazienza.

Se neppure così siete venuti a capo della situazione, possiamo provare a darvi una mano noi. Contattate Lezioni(di)Mela per fissare un appuntamento al telefono. Il costo dei nostri servizi AntiPanico sono bassissimi, e vi risparmieranno la seccatura di prenotare un appuntamento in Apple Store.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.