Localizzare foto iPhone: aggiungere e rimuovere geotag | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Localizzare foto iPhone: aggiungere e rimuovere geotag

localizzare-foto-iphone

Grazie alle sofisticate tecnologie dei nostri giorni, è possibile rimuovere o aggiungere un luogo a qualunque fotografia, sia da Mac che da iPhone. Ecco come gestire i geotag su piattaforma Apple.

Cos'è il Geotag


cosa-e-geotag

All'interno di ogni foto sono contenute molte più informazioni (chiamate metadati) di quante osereste immaginare, e tutte sono accessibili esclusivamente attraverso app o funzioni speciali. Cose come: marca e modello della fotocamera, data di creazione e eventuale modifica, apertura del diaframma, esposizione e molto altro, compreso il geotag, vale a dire le coordinate del luogo nel mondo in cui è stata registrata l'immagine.

Queste informazioni non sono obbligatorie, e dipendono dal dispositivo, dal software e dalle impostazioni utilizzati durante lo scatto. Di sicuro, più ce ne sono e più diventa facile violare la privacy di qualcuno. Ecco perché, prima di condividere online una foto, dovreste sempre ripulirla da eventuali metadati.

Aggiungere GeoTag


aggiungere-geotag-mac

Quando scattate una fotografia su iPhone, il luogo viene affibbiato in modo automatico; se ciò non avviene, verificate di aver attivato i servizi di geolocalizzazione in Impostazioni Privacy Localizzazione.

Per aggiungere geotag alle vecchie foto esistenti (scattate con vecchi modelli di iPhone o con una fotocamera sprovvista di GPS), avrete bisogno del Mac:

  1. Importate nell'app Foto le immagini che vi interessano
  2. Fate doppio clic su una delle immagini o su un gruppo
  3. Fate clic sul tasto "i" in alto a destra
  4. Fate clic su Assegna posizione e scrivete il nome di un luogo

Eliminare GeoTag


imageoptim-mac

Mettiamo che dobbiate vendere un quadro su Facebook Marketplace, e che ne abbiate scattato una foto con iPhone: in questo caso, nel file finale, saranno presenti il modello dello smartphone, le caratteristiche della fotocamera, il luogo e l'ora dello scatto. Prima di pubblicarla, dunque, sarebbe meglio mondarla da questi dati.

Schermata_2019-07-02_alle_13_31_01
Su Mac: Potete scaricare l'eccellente ImageOptim che trovate su questa pagina Web; si tratta di un'utility gratuita che ottimizza le immagini senza perdita di qualità. Una volta avviata, è sufficiente trascinare foto o cartelle di foto sull'app perché la pulizia avvenga in modo del tutto automatico. In alternativa, potete aprire in Anteprima un'immagine, selezionare Strumenti Mostra Inspector, premere il separatore "i" e infine nel tab "GPS" premere Rimuovi informazioni sulla posizione

eliminare-geotag-ios13Su iPhone e iPad: Con IOS 13 diventa tutto molto più semplice. Quando pubblicate un'immagine attraverso il pulsante di condivisione pulsante-condivisione-ios, in alto troverete il pulsante blu Opzioni. Premetelo, e potrete decidere se attivare o disattivare l'inclusione dei dati di localizzazione grazie all'apposito interruttore. La versione definitiva di iOS 13 sarà resa disponibile a settembre; per chi è fermo ad iOS 12, consigliamo l'uso di app gratuite come Koredoko.

Visualizzare GeoTag Online


visualizzare-geotag-online

Esistono una gran varietà di servizi online che vi permettono di visualizzare e eventualmente modificare i metadati di una foto; noi li sconsigliamo per ragioni di privacy. Ma se la cosa non vi preoccupa più di tanto, ecco qualche indirizzo: Photo-location.net, Pic2Map, Jeffrey's Image Metadata Viewer, Metapicz, Online Exif Viewer, oltre ovviamente a Google Foto.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.