Mac rubato? Scrivi un messaggio personalizzato all'avvio | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Mac rubato? Scrivi un messaggio personalizzato all'avvio

mac-rubato-scrivi-messaggio-personalizzato-avvio

Può capitare di dimenticare il Mac su un tavolino al bar, o che venga rubato. In questo caso, può essere utile impostare un messaggio personalizzato nella schermata di Blocco con il vostro numero per ricontattarvi, e magari concordare la restituzione. Ecco come si fa.

Come nella maggior parte delle cose della vita, prevenire è meglio che curare. Quando un Mac è stato dimenticato da qualche parte, è già troppo tardi per poter tentare di risolvere: ci dovete pensare prima. E se da una parte è vero che un Mac smarrito può tornare solo grazie a all'integrità morale di chi lo trova, d'altra parte bisogna pure aiutare le persone ad essere oneste.

Ecco perché è fondamentale personalizzare la schermata di login del Mac con un vostro messaggio, e un recapito. Chiunque incappi nel Mac, lo leggerà e saprà come rintracciarvi.

Potete riportare il numero di cellulare, o addirittura promettere una ricompensa, se vi va. In generale, non trascurate questa possibilità, perché abbiamo visto in più di un caso Mac, iPhone e iPad tornare al legittimo proprietario grazie a un incentivo simile.

mac-rubato-scrivi-messaggio-personalizzato-configurazione

Per scrivere un messaggio personalizzato nella schermata i Login del Mac, effettuate queste operazioni:

  • Aprite Preferenze di Sistema > Sicurezza e Privacy > Generali
  • Fate clic sul lucchetto in basso a sinistra
  • Immettete la vostra password di amministratore
  • Dopodiché spuntate la voce Mostra un messaggio quando lo schermo è bloccato
  • Fate clic sul pulsante Imposta messaggio di sblocco
  • Scrivete un messaggio con almeno un vostro recapito e date OK

Ovviamente speriamo che non serva mai, ma si sa: la fortuna è cieca, dunque perché non darle una mano?

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.