Mail Sbagliata? Un trucco per non sbagliare mai indirizzo su iPhone | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Mail Sbagliata? Un trucco per non sbagliare mai indirizzo su iPhone



Prima o poi succede a tutti di inviare un messaggio all'indirizzo mail sbagliato, e purtroppo non c'è nulla che possiate fare per riparare all'accaduto. Ecco perché è meglio prevenire con questo geniale suggerimento.

A volte è colpa della fretta, altre volte della distrazione, fatto sta che occorre stare prestare sempre la massima attenzione prima di premere il tasto invio di una mail. Purtroppo non esiste un modo per impedire o revocare l'invio di un messaggio già partito, ma per fortuna c'è un modo semplicissimo con cui potete rendervene conto prima di fare il danno.

Guida per iPhone & iPad




Basta attivare una semplice opzione su iPhone e iPad per impedire l'Invio di una mail all'Indirizzo sbagliato. Seguite queste istruzioni:

  • Aprite Impostazioni Mail
  • Scorrete l'elenco verso il basso
  • Toccate la voce Evidenzia Indirizzi
  • Inserite nel campo di testo i domini che per voi sono importanti: ad esempio @gmail.com oppure @libero.it oppure ancora @nomeazienda.it, se vi serviva per il lavoro. Ogni volta che effettuerete un refuso (ad esempio @gail.com o @liero.it) l'indirizzo verrà colorato in rosso. Ciò lo farà spiccare sul resto del testo, e renderà evidente l'errore che potrà così essere corretto.

Guida per Mac




Su Mac la procedura è molto simile. Basta seguire questi passaggi:

  • Aprite l'app Mail, quindi Mail Preferenze Scrittura
  • Mettete la spunta su Evidenzia gli indirizzi che non terminano in
  • Inserite nel campo i domini che per voi sono vitali: ad esempio @gmail.com oppure @libero.it oppure ancora @nomeazienda.it. Ogni volta che effettuerete un refuso (ad esempio @gail.com o @liero.it) l'indirizzo verrà colorato in rosso. Ciò lo farà spiccare sul resto del testo, e renderà evidente l'errore che potrà così essere corretto.

Nota: se lo desiderate, potete utilizzare anche indirizzi mail specifici, e non soltanto i loro domini (cioè la parte che segue la chiocciola). Ciò farà sì che vengano evidenziati in rosso tutti gli indirizzi che non avrete inserito nella lista. Così saprete sempre a colpo d'occhio di aver inviato il messaggio giusto al legittimo destinatario.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.