Il numero di app su App Store diminuisce, e non è una cattiva notizia | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Il numero di app su App Store diminuisce, e non è una cattiva notizia

numero-app-su-app-store

Se vi state chiedendo quante app ci sono su App Store, ecco la risposta che cercavate, e vi anticipiamo che oggi ce ne sono molte meno che nel 2016; eppure questo è un bene per gli utenti. Ecco perché.

A dicembre 2017, il numero di app presenti sul Google Play Store ammontava a oltre 3,5 milioni di titoli; sull'App Store di Apple, invece, siamo scesi dai 2,1 milioni di inizio 2017 ad "appena" 2.1 milioni di applicazioni totali a fine anno. Si tratta di un declino del 5%, ma non è una cattiva notizia.

È dal 2008 -anno del lancio- che App Store cresceva a ritmo serrato, e ora si registra per la prima volta una contrazione dei titoli presenti. Un po' è fisiologico, e dipende dal fatto che gli sviluppatori iOS oramai hanno raggiunto un numero importante, e c'è un limite alla quantità di nuove app che possono tirar fuori ogni anno. Ma il grosso deriva da una precisa strategia di Apple, implementata nel 2016 e che oggi inizia a dare i primi frutti.

Le nuove linee guida hanno reso impubblicabili le app che copiano funzionalità di altre app già esistenti, come quelle per gli scherzi, le barzellette e in generale quelle non particolarmente originali. In più, sono state bandite le app ferme ancora a 32 bit, segno che non vengono aggiornate da diversi anni; ora sono tutte a 64 bit, il che garantisce tra l'altro migliori prestazioni.

Detto in altre parole, ci sono meno app ma di maggiore qualità complessiva, laddove su Android spesso non è così. E parliamo di una differenza importante: su Android sono state lanciate 1,5 milioni di nuove app nel 2017, contro le 755.000 dell'App Store. Esattamente il doppio, ma occorre valutarne la bontà.

Infine, una nota (di demerito) interessante. In Italia, come sempre, siamo indietro anche su questo fronte. Qui di seguito trovate il grafico delle nazioni che sfornano più app in assoluto: l'italia non compare neppure nella Top 10. Al primo posto ci sono gli Stati Uniti col 33,5% sul totale, seguiti da Cina, India e Regno Unito. Fanno meglio di noi Brasile, Francia e Germania.q
numero-app-su-app-store-mondo

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.