Nuovi MacBook 2018: display Retina e prezzo più basso | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Nuovi MacBook 2018: display Retina e prezzo più basso

nuovi-macbook-2018

Non acquistate portatili Apple perché i nuovi MacBook 2018 sono già sulla rampa di lancio. Dovrebbero sostituire i MacBook Air, avranno un prezzo molto aggressivo e saranno dotati di display Retina.

Se siete in dubbio su quale Mac acquistare quest'anno, mettete in standby la carta di credito, almeno per il momento. Sapevamo che Cupertino era sul punto di lanciare nuovi portatili entry-level, e ora fioccano altre indiscrezioni. Anche secondo DigiTimes, infatti, arriveranno nuovi MacBook (non specifica se Air o "lisci"), con prezzi base a partire ad 999 Dollari ovvero qualcosa attorno ai 1.000 Euro qui da noi.

"Il pannello a-SI da 13,3 pollici del nuovo MacBook" si legge, "avrà la stessa risoluzione del MacBook Pro, a 2.560 per 1.600 pixel. I pannelli saranno forniti da LG Display ad aprile, mantre l'inizio della produzione di massa è in programma per fine maggio inizio giugno."

Dunque, non aspettatevi un lancio nell'immediato; più probabilmente, la presentazione di prodotto sarà fatta a giugno, a ridosso (o in concomitanza) con il WWDC 2018. Periodo in cui dovrebbero arrivare anche i nuovi iPad 2018, seguiti da iPad Pro con Face ID e cornice più sottile, nella seconda metà dell'anno.

In tutta onestà, non è chiaro comunque se i nuovi MacBook più economici manderanno in pensione gli Air; nei giorni corsi si ventilava l'ipotesi di MacBook Air aggiornati e con prezzi a partire da poco più di 800 Euro; ora invece si parla di MacBook Retina sotto i 1.000. L'unica certezza è che ci saranno presto novità di rilievo: dunque, se avete una mezza intenzione di acquistare un laptop Apple, vi converrà attendere ancora un po'. Qualcosa bolle in pentola, e costerà anche meno.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.