Ordinare file su Mac: gestire le Pile in macOS Mojave | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

Corsi di Mac e iPhone via Internet

Ordinare file su Mac: gestire le Pile in macOS Mojave

ordinare-file-mac

Con macOS Mojave potete tenere sulla Scrivania tutti i file che desiderate; grazie alla funzionalità chiamata Pile (Stacks, in inglese) è infatti possibile raggruppare automaticamente i documenti e creare schiere di documenti omogenei in un clic. Ecco come ordinare e tenere ordinati i file su Mac.

Molti utenti tendono tendono a lasciare quantità insalubri di file sulla propria Scrivania, dimentichi del fatto che si tratta di una cartella d'appoggio momentaneo, e non di un eterno dimenticatoio. A lungo andare, la Scrivania finisce col saturarsi a tal punto che ogni nuovo file salvato si perde in mezzo al gran casino. La buona notizia è che tutto ciò diventa un ricordo del passato, dopo aver aggiornato a macOS Mojave (data di rilascio prevista: autunno 2018).
finder-icona
Cartella Documenti su Mac: tenere in ordine i file

Pile (Stacks) di File


pile-file-mojave


Le Pile di macOS Mojave riuniscono automaticamente i file dello stesso tipo, dividendoli in base alla loro tipologia o ad altri criteri preferiti; immagini, canzoni, fogli di calcolo, PDF e così via. Basta passare il cursore del mouse su una Pila per visualizzare al volo l'anteprima di tutti i documenti contenuti; un clic, invece, consente di espanderli e visualizzarli ben sparpagliati sulla Scrivania.

  • Per attivare o disattivare la funzione Pila fate control+clic in un punto qualsiasi della Scrivania; dopodiché spuntate la voce Usa Pile. In alternativa, passate per la Barra dei Menu in cima allo schermo, e fate clic su Finder Vista Usa Pile. Ripetete la procedura per disattivare le Pile.
  • Per espandere una Pila, fateci clic sopra una volta; la piccola freccia nera indica la Pila attualmente aperta. Fate ancora clic per riportare la Pila al suo stato originale.
  • Per personalizzare le Pile, passate al Finder e, nella Barra dei Menu in cima allo schermo, fate clic su Vista Raggruppa Pile e selezionate la tipologia di organizzazione preferita. Potete scegliere tra Tipo, Ultima Apertura, Data di Aggiunta, Data di Modifica, Data di Creazione, Tag. I tag vi consentono di assegnare parole chiave specifiche a specifici file, cartelle o gruppi di file o cartelle; potete crearli facendo Mela+i su un documento, e aggiungendo i tag desiderati nel riquadro Aggiungi Tag.
  • Per convertire una Pila in cartella, fateci control+clic sopra col mouse, e selezionate la voce Nuova cartella da selezione.
finder-icona
Leggi anche: Tema Scuro su Mac, attivare il Dark Mode
ripulire-mac


icona-ingranaggio
Leggi anche: File inutili Mac, come liberare spazio in 5 mosse

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Lezioni di Mela non ospita pubblicità.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.