Quale Mac Comprare 2018: si abbasseranno i prezzi del MacBook Air | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Quale Mac Comprare 2018: si abbasseranno i prezzi del MacBook Air

quale-mac-comprare-2018-air

Se avevate una mezza idea di acquistare un nuovo computer, ma non sapete quale Mac comprare, meglio aspettare: presto saranno lanciati nuovi modelli di MacBook Air, e costeranno molto meno.

Chi cerca un Mac leggero ed economico, ma non particolarmente potente, sceglie senza dubbio un MacBook Air. Con prezzi che partono attorno al migliaio di euro, ci si porta a casa un computer ragionevolmente performante, molto comodo da portare in giro e anche stiloso. Se però stavate pensando di comprarne uno, allora vi diamo un consiglio: se non vi serve con urgenza, attendete ancora un po'.

Secondo gli analisti di KGI Securities, sono tre i nuovi prodotti a cui sta lavorando Apple:

  1. Un nuovo iPhone Plus con forma e feature ereditate da iPhone X, ma display LCD di vecchio tipo
  2. Nuova generazione di AirPods di fascia alta
  3. Un nuovo MacBook Air

È la prima volta che le indiscrezioni degli addetti ai lavori parlano di portatili, e questa non è nemmeno la notizia migliore. Pare infatti che i nuovi modelli saranno accompagnati anche da un sostanzioso taglio dei prezzi. Cosa che farà felici gli utenti, visto che la linea Air non viene aggiornata dalla bellezza di tre anni, fatta esclusione per un processore leggermente più performante introdotto lo scorso giugno.

Al di là di questo, tuttavia, non è dato sapere che tipo di modifiche saranno apportate; di sicuro ci saranno importanti rivisitazioni a livello hardware, con processori e schede grafiche degne del 2018, e un upgrade alle connessioni, col passaggio a USB-C(Thunderbolt 3). Ma è probabile anche una revisione del design complessivo, e la scelta di un display di classe Retina.

Il lancio in Italia però non è così immediato; si vocifera che l'inizio della distribuzione avverrà nel secondo trimestre fiscale dell'anno, dunque prima dell'estate. Se potete aspettare fino ad allora, però, ne sarà valsa la pena: un MacBook comprato oggi si svaluterà parecchio tra pochissimi mesi.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.