Registrare Video su iPhone: Orizzontale o Verticale? | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Registrare Video su iPhone: Orizzontale o Verticale?

registrare-video-iphone-orizzontale-verticale

Durante la registrazione video su iPhone, molti utenti compiono lo stesso errore: tengono lo smartphone in posizione verticale. Vi spieghiamo perché questo è un errore madornale da evitare ad ogni costo.

È la prima e più fondamentale delle regole sulla registrazione video dell'iPhone, e di qualunque altro telefono. I video si girano sempre in modalità orizzontale, e questo per una serie banale di ragioni che ora vi spieghiamo.

Prima di tutto, pensate allo schermo del computer o alla tv in salotto. Non li vedrete mai in verticale: la vista umana si sviluppa in orizzontale, perché gli occhi sono posti a destra e a sinistra del corpo (e non sopra e sotto). Inoltre, osservate l'immagine qui di seguito:

registrare-video-iphone-orizzontale-verticale-differenze

Le riprese in verticale si perdono tutto quello che avviene alla destra e alla sinistra dell'utente; in pratica, è come vedere solo la porzione centrale dell'intero spettro visivo, una
strisciolina di pixel che spreca le potenzialità del dispositivo.

E non vi venga in mente di trasformare un video verticale in uno orizzontale con qualche app: il risultato sarebbe un
video ancora più piccolo, sgranato e di pessima qualità. Viceversa, se proprio avete bisogno di una clip in verticale, tagliarla a partire da un video girato in orizzontale non crea alcuna perdita di dettaglio.

In generale, a meno che lo spazio di archiviazione non sia un problema, dovete sempre preferire la
migliore modalità possibile di registrazione; e per migliore, intendiamo quella che conserva più dati. Dunque orientamento orizzontale, 60 fotogrammi al secondo in 4K. Da un flusso video di questo tipo, potete sempre scendere in un secondo momento a 1080 o 720p mantenendo una discreta qualità complessiva; il processo inverso, invece, ottiene risultati disastrosi: i dati, una volta persi, non possono essere ricreati.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.