Siri non riesce a sentirti? La soluzione definitiva | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Siri non riesce a sentirti? La soluzione definitiva

siri-non-riesce-a-sentirti

Se Siri su Mac non riesce a sentirvi, è inutile controllare le impostazioni del microfono, collegare e scollegare periferiche come suggerisce Apple. La soluzione è molto più semplice e basta un copia incolla.

Di tanto succede anche qui: state usando il Mac come al solito, poi tentate di dare un comando vocale, e Siri si pianta. Di punto in bianco, il Mac dice: Problema con l'audio di Siri. Siri non riesce a sentirti. Assicurati che il microfono sia collegato e selezionato in Ingresso microfono' per Siri.

siri-non-riesce-a-sentirti-terminale

È una cosa che càpita spesso con Sierra, e ancora più spesso con High Sierra, e per fortuna la soluzione è a portata di mano. Basta aprire l'app Terminale che trovate in Applicazioni > Utility. Poi, incollate il seguente comando, date Invio e infine immettete la password di amministratore (nota bene: mentre digiterete la password, non verrà scritto nessun carattere. È normale):

sudo kill -9 `ps ax|grep 'coreaudio[a-z]' | awk '{print $1}'`



Come per magia Siri tornerà a funzionare. E il bello è che questo comando in realtà non riavvia i servizi dell'assistente virtuale del computer, ma Core Audio, ovvero il sottosistema che gestisce le componenti audio del Mac (che poi è la vera radice del problema). Per qualche ragione di tanto intanto si impalla, e in questo modo lo potete sbloccare. Tra l'altro, questo stesso metodo si rivela risolutivo anche per i blocchi di AirPlay. Tenetelo a mente per il futuro.




Leggi anche:



Risolvere i problemi del Mac

Simbolo Divieto Mac: cosa fare se compare schermata grigia





Risolvere i problemi del Mac

Riavviare Mac da Tastiera: comandi rapidi




Risolvere i problemi del Mac

Mac impallato: cosa fare per sbloccarlo



Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.