Stampare da iPhone e iPad: guida pratica e scelta della stampante | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Stampare da iPhone e iPad: guida pratica e scelta della stampante

stampare-da-iphone

Con l'evoluzione dei dispositivi mobili come tablet e smartphone, la stampa senza fili da iPhone e iPad è questione di un secondo, a patto però di avere la stampante giusta, configurata nel modo corretto. Ecco come si fa.

La Stampante Giusta


stampante

La stampa AirPrint è quasi magica, e il merito è di Apple. Laddove infatti una volta occorreva scaricare e installare il driver giusto per ogni modello di stampante, oggi grazie a questa tecnologia invece è il produttore a dover rendere compatible la propria stampante coi nostri Mac, iPhone e iPad. Tutto sta a fare una scelta ponderata.

Dunque il primo requisito per la stampa da iOS è di procurarsi una stampante compatibile. Non importa che scegliate un modello laser o inchiostro (anche se, coi prezzi a cui sono scese, secondo noi oramai conviene prenderle sempre laser, soprattutto se non avete bisogno di stampe fotografiche a colori e in alta qualità); l'importante è che abbia sempre il logo "AirPrint" e fate attenzione a non farvi fregare.

Dovete distinguere la stampa attraverso le (orride) app di HP, Canon e Samsung dalla piena compatibilità col protocollo Apple; la maggior parte dei produttori, infatti, ha reso disponibile applicazioni che permettono di stampare da smartphone, ma non è la stessa cosa né a livello di funzionalità né di comodità. In altre parole, una stampante certificata AirPrint viene nativamente vista da Phone e dal Mac senza bisogno di installare driver o altro software; una stampante non compatibile può ancora stampare direttamente da iPhone, ma richiederà di passare ogni volta dall'app dedicata. E fidatevi di noi: non è minimamente paragonabile.

Ecco qualche esempio di ottima periferiche assolutamente compatibili con AirPrint:

715Q1HAasyL._SL1500_
HP LaserJet Pro M15W Stampante Wireless Laser, fino a 19 ppm (no colori) a 59,99€ su Amazon comprese spedizioni Prime

71HZkGtDwsL._SL1500_
HP M102W LaserJet Pro Stampante Monocromatica, Wireless a 92,75€ comprese spedizioni Prime su Amazon

61ERlLQZ9pL._SL1500_
Brother HLL2350DW Laser Monocromatica a 30 ppm, Duplex in Stampa, Wi-Fi e Display LCD da 2 Righe a 119,90€ comprese spedizioni su Amazon

Avviare la Stampa


stampa-airprint

Una volta configurata correttamente la stampante da iPhone col WiFi di casa, è sufficiente seguire i pochi passaggi illustrati nell'immagine qui sopra:

  1. Aprite una qualunque app che possa stampare, da Mail a Safari, passando per Pages o le Note
  2. Toccate il pulsante di condivisione
  3. Toccate Stampa
  4. Selezionate la stampante (serve solo la prima volta) e infine premete il comando Stampa in alto a destra


Non compare nessuna stampante? Dovete sincerarvi che sia connessa alla medesima rete WiFi di iPhone, altrimenti non funzionerà; inoltre, spesso può aiutare riavviare stampante, router e iPhone.

Attivare AirPrint su Qualunque Stampante


printopiascreen

Infine, vi diamo una chicca bonus. Volendo, è possibile trasformare qualunque stampante in una stampante AirPrint ma non sarà gratis. Bisogna scaricare un software per Mac chiamato Printopia che, al costo di 17€ e spicci, spalancherà le porte della vostra vecchia stampante anche ad iPhone e iPad. L'unica contropartita, oltre al costo del software, è che ovviamente il Mac dovrà restare sempre accesso. A voi la scelta.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.