Unisci Chiamate iPhone non funziona? Come risolvere | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Unisci Chiamate iPhone non funziona? Come risolvere

unisci-chiamata-iphone

Qualunque iPhone consente di parlare con più persone contemporaneamente, a prescindere dal gestore. Talvolta, però, la funzione di Unione delle Chiamate non funziona come dovrebbe. Ecco qualche suggerimento.

aiuto-apple
Leggi anche: Problemi col Mac? Prenota un Corso Online Personalizzato

Unisci Chiamate



Per effettuare una conversazione telefonica a tre, è sufficiente avviare una telefonata con un contatto, premere sul pulsante "+" e chiamarne un altro; la prima conversazione verrà messa in attesa. Quando si riceverà risposta anche dal secondo interlcotore, basterà premere il pulsante Unisci e iniziare a conversare con entrambi gli utenti.

Per eliminare un partecipante dalla conversazione, è sufficiente premere la piccola "i" in prossimità del nome, e toccare Termina.

Alcuni gestori -per esempio Vodafone- permettono di arrivare fino ad un massimo di 4 partecipanti. In questo caso, tuttavia, la procedura è leggermente diversa. Invece del pulsante Unisci, dovrete seguire questa scaletta:

  • avviate una chiamata verso il primo numero da contattare
  • non appena vi rispondono, chiamate il secondo, attendete la risposta e premete il tasto 3 seguito da "Invio."
  • ripetete l'operazione di nuovo per aggiungere un ulteriore contatto alla Conference Call.

Unisci Chiamate Non Funziona



Se la funzione di Conference Call non si avvia, potrebbero esserci diversi problemi alla base. Di default tutti i gestori preattivano la funzionalità nelle loro SiM, ma forse sulla vostra è stato disattivato: verificate online o attraverso l'app del gestore, o in alternativa chiamate il servizio clienti. Se invece non dipende dal carrier, allora potrebbero esserci problemi col vostro iPhone: provate con backup e ripristino via iTunes. E in bocca al lupo.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.