Valutazione iPhone: come stabilire il valore del tuo usato | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Valutazione iPhone: come stabilire il valore del tuo usato



Stabilire il prezzo di un dispositivo Apple usato è semplice, ma dipende da diversi fattori. Ecco tutti gli strumenti che avete per stabilire il valore del vostro iPhone, e guadagnarci il più possibile (o scoprire se vi stanno fregando).

Conoscere il valore di un iPhone usato è fondamentale sia per chi compra, che per chi vende. In questo modo, i primi avranno argomenti per trattare ed eventualmente strappare un prezzo migliore; i secondi, invece, saranno capaci di trovare il miglior compromesso tra tempi di vendita e soldi incamerati, che poi serviranno a finanziare l'acquisto del nuovo modello.

leopard
Leggi anche: Valutazione Mac, quante vale un usato di seconda mano?

Sarebbe bello avere un sito universale in cui digitare le caratteristiche del dispositivo e infine avere un prezzo di riferimento, ma purtroppo le cose sono un po' più complicate di così. La cosa migliore da fare è consultare almeno tre fonti, e infine fare una media in base al valore che date al dispositivo, alla fretta che avete di venderlo/comprarlo e al suo stato estetico, disponibilità della confezione, accessori originali etc..

Davanti a voi infatti ci sono diverse strade, e non sono molto dissimili da quelle per determinare il valore di un Mac. Potete avvalervi del sito di permuta Apple, dei servizi di compra-vendita dell'usato e infine dei canali di acquisto tra privati. Ma fate attenzione: considerate che Apple tende ad avere le quotazioni peggiori di tutti, e che il miglior termometro per comprendere il prezzo di vendita di un iPhone è il libero acquisto tra privati.

Permuta Apple




Per avere una quotazione rapida del vostro iPhone, aprite questa pagina del sito Apple dedicata alla permute. Fate clic sul tipo di dispositivo (in questo caso, smartphone) immettete il numero seriale che trovate sulla scatola o alla voce Impostazioni Generali Info, e attendete il caricamento. A quel punto, rispondete ai quesiti e attendete il responso.

La prezzo che otterrete è il valore che Apple vi detrarrebbe dall'eventuale acquisto di un dispositivo nuovo, ma è molto al ribasso. Quella, per dir così, è la cifra sotto la quale non dovete assolutamente scendere.

Servizi di Acquisto dell'Usato




Nel corso degli anni si sono avvicendati diversi siti che offrono un servizio di acquisto (e rivendita) dell'usato, ma l'unico che è durato per tutto questo tempo -e che dunque possiamo considerare affidabile- è Trendevice. Per effettuare una valutazione seguite questi passaggi:

  1. Aprite il sito Trendevice.com
  2. Fate clic su Inizia qui
  3. Selezionate iPhone e il modello che vi interessava
  4. Rispondete alle altre domande su capacità, colore, stato di usura, alimentatore e stato di acquisto
  5. Quindi fate clic su Valuta, e immettete la vostra mail per visualizzare la quotazione

Tenete a mente che queste quotazioni saranno più generose di quelle di Apple ma comunque tendenti al ribasso, per la semplice ragione che contemplano anche i costi di esercizio del negozio stesso. In altre parole, ci devono pur guadagnare. Considerate inoltre che non si può barare; il prezzo mostrato su schermo è comunque soggetto alla verifica dei dati forniti. Questo comunque vi darà un ottimo riferimento per la valutazione dell'iPhone.

Acquisto tra Privati




L'acquisto tra privati è probabilmente la soluzione più dispersiva ma anche veritiera per conoscere il valore del vostro telefono usato. Avete a disposizione tre canali principali, messi in ordine di preferenze personali:

MacUsato.it
MacExchange.it
eBay.it

Tutto quel che dovete fare è aprire uno di questi tre siti, immettere nel campo di ricerca il modello di iPhone e la quantità di memoria a bordo, e infine dare Invio. Scoprirete quanti iPhone come il vostro ci sono in circolazione, e quanti in particolare nella vostra città.

Tenete a mente che i prezzi possono fluttuare sensibilmente, perché dipendono anche dalla propensione all'acquisto di chi compra, e dalla disponibilità di una determinata combinazione di colori e memoria. E ricordate che la stragrande maggioranza degli utenti desidera poter mettere le mani anche sulla scatola originale del dispositivo: non gettatela mai via, perché anche quella contribuisce un po' al prezzo finale.

Forse potrebbe interessarti:
Ricondizionati Apple, cosa significa? E conviene acquistarli?

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.