Walkie Talkie su Apple Watch: uso, configurazione e modelli supportati | Lezioni(di)Mela Blog

Lezioni(di)Mela

La tua Scuola di Mac e iPhone via Internet

Walkie Talkie su Apple Watch: uso, configurazione e modelli supportati



Grazie a watchOS 5, è possibile usare l'orologio con la mela per inviare rapidamente brevi messaggi audio ai proprio contatti. Ecco come si usa la funzione Walkie Talkie su Apple Watch, su quali dispositivi è supportata e come risolvere eventuali problemi.

La funzione Walkie Talkie di Apple Watch permette di inviare e ricevere messaggi audio monodirezionali, esattamente come si faceva una volta con i walkie-talkie, ma senza i limiti di distanza caratteristici di questa tecnologia. Inoltre, l'aspetto più interessante è che non serve un Series 4 per poterla utilizzare: nella stragrande maggioranza dei casi andrà benissimo anche il vostro vecchio modello.

Compatibilità




Prima di tutto occorre aver aggiornato watchOS 5.0. Dopodiché, la feature sarà disponibile su tutti gli Apple Watch a partire dalla Series 1; resta dunque esclusa solo la primissima versione originale. E ovviamente, diamo per scontato che ci sia copertura WiFi o mobile dove vi trovate. Non vi servirà altro.

Usare il Walkie Talkie Apple Watch




Per inviare un messaggio Walkie Talkie, seguite i seguenti passaggi:

  • Aprite l'app Walkie Talkie su Apple Watch
  • Toccate il pulsante "+" e scegliete un contatto a cui inviare il messaggio
  • La prima volta che invierete un messaggio, il destinatario dovrà prima accettarlo. Fino ad allora, la scheda del contatto resterà in grigetto; non appena avrà accettato, potrete inviare tutti i messaggi che volete e la scheda diventerà gialla. Opzionale: per aggiungere nuovi utenti alla lista, toccate il tasto Indietro in alto a sinistra sul display, e premete nuovamente il tasto "+"
  • Per registrare un messaggio audio, premete e tenete premuto il grosso tasto giallo Talk. Sollevate il dito, quando avete terminato

Se il volume è troppo basso, ruotate la Corona Digitale per aumentarlo; quando invece qualcuno vi invia per la prima un messaggio Walkie Talkie, riceverete una notifica su schermo: dovete toccare Consenti sempre.

Risoluzione Problemi



Se l'app Walkie Talkie non compare nella lista delle app disponibili, probabilmente avete cancellato l'app FaceTime da iPhone, e ciò fà sì che vengano rimosse tutte le funzionalità che dipendono da essa, tra cui appunto Walkie Talkie. In questo caso:

  • Aprite App Store su iPhone
  • Nel campo di ricerca scrivete FaceTime e scaricatela premendo il tasto di download
  • Avviate FaceTime su iPhone, e immettete le vostre credenziali iCloud per configurarlo
  • Potrebbe tornare utile effettuare almeno una chiamata di prova, per far sapere ad Apple che l'app è attiva e funzionante
  • Ora riavviate Apple Watch, e controllate che l'app Walkie Talkie sia al suo posto

Se l'app FaceTime era disponibile e configurata correttamente, allora il problema è altrove. Seguite questi passaggi:

  • Su iPhone, aprite Impostazioni FaceTime. Immettete le vostre credenziali Apple e verificate che quello mostrato sia il vostro effettivo indirizzo mail
  • Riavviate Apple Watch
  • Riavviate iPhone

Se neppure così riuscite a cavare un ragno dal buco, niente paura. Lezioni(di)Mela può aiutarvi a capire dove sbagliate con un'oretta di AntiPanico Mac, una lezione privata e personalizzata via Internet dedicata solo a voi con i nostri autori. I prezzi sono bassissimi, e gli argomenti li scegliete voi. Basta inviarci un messaggio.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso e per gli annunci pubblicitari.
Per maggiori informazioni, visita
lezionimela.it/privacy.